︎︎︎

Nato a Hinojosa de San Vicente nel 1895.

Emigrò in Argentina ancora bambino. Si avvicinò all’arte in un’umile scuola serale per lavoratori e sviluppò la sua produzione pittorica scegliendo le vie dell’astrazione.
Proseguì poi anche i suoi studi scientifici e filosofici. In seguito sentì di poter dare un importante contributo alla società insegnando arte e cercando di sviluppare, nei suoi allievi, la crescita dello spirito.
Durante l’arco della sua vita non mostrò mai i suoi lavori al pubblico o ai critici. Nel 1955 Lisa si ritirò e fondò la Scuola d’Arte Moderna Quarta Dimensione. Anni più tardi fondò l’Istituto di Teoria Cosmovisiva.
Pubblicò Kant, Einstein e Picasso (1956), Teoria della Cosmovisione, Visione di Platone ed altri libri. Fece il suo primo viaggio in Europa nel 1980 e si riunì alla sua famiglia in Spagna. Morì a Buenos Aires il 19 giugno 1983.
Da più di vent’anni la Fondazione Esteban Lisa promuove la sua opera nel mondo, e il mondo dell’arte ha potuto così scoprire un grande talento nascosto, considerato oggi tra i più importanti artisti latinoamericani.
Retrospettive della sua opera si sono tenute al Museo Torres-Garcìa di Montevideo (1998), al Museo Nacional de Bellas Artes di Buenos Aires (1999), alla Hirschl & Adler Gallery di New York (2000),alla Galleria Ramis Barquet di Mexico City (2006) e alla Fundación Antonio Pérez di Cuenca (2008).
L’anno prossimo è prevista una grande retrospettiva al Museum of Modern Art di Houston, Texas.


mostre personali

2012
Museum of Latin American Art (MOLAA, 26 Febbraio - 27 Maggio, Long Beach, California. Catalogo con testi di Stuart A. Ashman; Cecilia Fajardo-Hill; Barbara J. Bloemink; Ángel Llorente Hernández y Edward J. Sullivan

2011
Esteban Lisa. Opere 1935 / 1963. Galleria Torbandena, Trieste. Marzo / Aprile 2011. Catalogo con testo critico di Marilena Pasquali (già direttrice del Museo Morandi di Bologna).

2010
Esteban Lisa. 22 Works in Gouache and Oil from the Artist’s Estate.
Arnoldi-Livie Gallery. Munich, 22 Ottobre -12 Novembre 2010. Catalogo con testi di Wolfgang Becker e Paul Ingendaay.
Esteban Lisa: In the land of the Cedars. Tradition and Abstraction. Marzo - Aprile 2010. Villa Audi, Foundation Audi, Beirut, Libano. Catalogo con testi di Esteban Lisa, Gregory Buchakjian, Juan Carlos Gafo Acevedo, Luis Prados e Jorge Virgili.

2009
Esteban Lisa (1895-1983): abstracción, mundo y significado, Settembre – Ottobre 2009, MUNTREF, Caseros (Argentina). Catalogo con testi di José E. Burucúa e Mario Gradowczyk.

2008
Diálogos con Esteban Lisa. Colección Jorge Virgili, Fundación Antonio Pérez, Cuenca, Marzo – Maggio 2008. Catalogo con testi di Antonio Pérez, Jorge Virgili Fernando Castro Flórez e Fernando Huici March.

2007
Esteban Lisa. Image Form Force Movement, Galería Ramis Barquet, New York, 2 Novembre 2006 – 19 Gennaio 2007. Catalogo con testi di E. Sullivan, Stéfan Leclercq e César Paternosto.
Galería Palatina, 11 Aprile –5 Maggio 2007. Catalogo con interviste a Osvaldo Alcoceba, Clara Diament e Isaac Zylberberg, curate da Melina Berkenwald.

2006
Esteban Lisa. El legado del color, Fondo Nacional de las Artes, Casa de la Cultura, Buenos Aires, Giugno 2006. Catalogo con testi di Diana Saiegh, Cintia Cristiá e César Paternosto.

2005
Esteban Lisa. Jugando con líneas y colores, Galería Artur Ramon, Barcelona, 7 Marzo – 30 Aprile 2005. Catalogo con testo di Barbara Bloemink.

2002
Esteban Lisa pintando el 25 de mayo, Fundación E. Lisa, Buenos Aires, 26 Maggio – 3 Giugno 2002. Catalogo con testo di Ana María Battistozzi.
Parkerson Gallery, Houston, Texas, 6 Aprile – 11 Maggio 2002. Catalogo con testi di Juan Manuel Bonet, Edward J. Sullivan, Nelly Perazzo and Mario H. Gradowczyk, Barbara Bloemink, Richard Dyer, José E. Burucúa, César Paternosto e Holland Cotter.
Blains Fine Art (ora Haunch of Venison), London, 12 Dicembre 2001 – 19 Gennaio 2002. Catalogo con testo di Richard Dyer.

2000
Hirschl & Adler Galleries, New York, 27 Aprile – 9 Giugno 2000. Catalogo con testo di Barbara Bloemink.

1999
Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires, Luglio 1999. Testi di Jorge Glusberg, Elena Oliveras, M. H. Gradowczyk e José E. Burucúa.
Museo Provincial de Bellas Artes Emilio A. Caraffa, Cordoba, 5-30 Maggio 1999. Cataloguo con testi di Isaac Zylberberg e Irma Arestizábal. La mostra è seguita al Museo Provincial de Bellas Artes Rosa Galisteo de Rodríguez, Santa Fe, 9 Novembre - 8 Dicembre 1999.

1998
Galería Guillermo de Osma, Madrid, 20 Ottobre - 19 Dicembre 1998. Catalogo con testo di Juan Manuel Bonet, Yves Zurstrassen, César Paternosto, Mario H. Gradowczyk, e un'intervista a Isaac Zylberberg.
Museo Torres-García, Montevideo, 6 Agosto – 5 Settembre 1998. Catalogo con testi di Edward J. Sullivan e Nelly Perazzo.

1997
Museo Municipal de Bellas Artes Juan B. Castagnino, Rosario, Agosto.
Galería Palatina, Buenos Aires, Marzo - Aprile 1997.

1988
Museo Municipal de Artes Plásticas Eduardo Sívori, Buenos Aires, Aprile 1988. Testo di Martín Blaszko.

1987
Fundación Esteban Lisa, Buenos Aires, Ottobre 1987. Catalogo con testo di Martín Blaszko (mostra inaugurale)




Torna Su'

mostre collettive

2011
Cold America: Geometrical Abstraction in Latin America (1934-1973)Fundacion Juan March, Madrid, Spain. 11 Febbraio 2011 - 15 Maggio 2011.

2010
HIGHLIGHTS - Internationale Kunstmesse, Múnich.
22 Ottobre - 1 Novembre 2010. Gallery Arnoldi-Livie, Munich.
An exhibition of Master Drawings, Stephen Ongpin Fine Art, London. New York, 20 - 30 Gennaio 2010 alla Mark Murray Fine Paintings, and alla Stephen Ongpin Fine Art, Luglio 2010, London.
PINTA, London, Giugno 2010, Galería Guillermo de Osma, Madrid.
ART VERONA, Verona, Ottobre 2010, Galleria Torbandena, Trieste.

2009
ARTE FIERA ART FIRST BOLOGNA, Gennaio 2009 e 2010, Galleria Torbandena, Trieste.
SALON DU DESSIN, Paris, Marzo 2009, Galería Artur Ramón, Barcelona.
Abstracta, Aprile – Maggio 2009, Galleria Torbandena, Trieste. Da Mark Tobey a Hans Hartung, da Antoni Tàpies a Esteban Lisa.
Poéticas del siglo XX, con opere di Picasso, Sorolla, Gargallo, Juan Gris, Tápies, Barceló e Julio González, Palacio Aguirre, Ottobre – Dicembre 2009, MURAM, Cartagena, España. Curatrice Lola Durán.
Tesoros, Espacio de Arte Antonio Pérez, June 2009, Guadalajara (Spain).

2008
Nosotros también fuimos inmigrantes. Artistas hispano-argentinos vinculados a la Sierra de San Vicente, Sociedad de Amigos de la Sierra de San Vicente, 2008.
Geometrías: de Rodchenko a Sol Lewitt, Settembre 2008, Galería Guillermo de Osma.

2007
Arte español de los 50, 31 Gennaio – 31 Marzo 2007, Galería Guillermo de Osma.

2006
ART PARIS, Paris, Marzo 2006, Galería Guillermo de Osma.

2005
El Arte del Dibujo. El Dibujo en el Arte, Fundación BBK, Bilbao, Agosto – Ottobre 2005.

2004
ARTE BA, Buenos Aires, May 2004, Fundación Esteban Lisa.

2003
ART BASEL MIAMI, Miami, Dicembre 2003, Galería Guillermo de Osma.

2002
Abstract Art from the Río de la Plata: Buenos Aires and Montevideo 1933– 1953, Americas Society, New York, Settembre – Dicembre 2001. Museo Rufino Tamayo, México D. F., Gennaio – Aprile 2002.
Dibujos para un siglo, Caja Duero, Salamanca, Giugno – Luglio 2002; Sala de Caja Vital Kutcha, Vitoria, Ottobre – Novembre 2002 e Salón Modernista de Caixa Sabadell, Dicembre 2002 – Marzo 2003.
Esteban Lisa de Arturo al Di Tella (1944–1963), Galería Ruth Benzacar, Buenos Aires, Agosto 2002.

2000
Siglo XX Argentino. Arte y Cultura, Centro Cultural Recoleta, Buenos Aires, Dicembre 1999 – Marzo 2000.
NEW YORK ART FAIR, Hirschl & Adler (New York), Febbraio 2000.
El Dibujo en el Siglo XX, Villa García de Arosa, Sala de Exposiciones-Casa de Cultura Febbraio – Marzo 2000; Centro Cultural Caja Granada Novembre 2000 – Gennaio 2001 e Centro Cultural Almería Gennaio – Febbraio 2001.
Chicago Art Fair, Hirschl & Adler, Maggio 2000.
Ismos. Arte de Vanguardia (1910–1930) en Europa, Galería Guillermo de Osma; Maggio - Luglio 2000.
El Arte del Dibujo; Torrelavega, Sala Muriedas; La Residencia, Castro Urdiales y Centro Cultural la Vidriera, Camargo, 2000.

1999
20th Art Fair, Palm Beach, Mazo 1999, Rachel Adler Fine Arts (New York).
Vanguardias sobre papel, Galería Guillermo de Osma, Madrid, 1999.

1997
ARCO, Madrid, dal 1997 al 2008, Galería Guillermo de Osma (Madrid).
ARTE BA, Buenos Aires, dal 1997 al 2008, Galería Palatina (Buenos Aires).
FIAC, Paris, dal 1997 al 2003 e dal 2007 al 2010 Galería Guillermo de Osma.

1949
Exposición de Escuelas de Arte, Buenos Aires, Escuela D. F. Sarmiento, Dicembre 1949 (presentando opere figurative).